Loading...

L’aula, intesa come spazio e luogo di insegnamento-apprendimento tradizionale, comunica con gli allievi – e non solo – attraverso vari indici (disposizione, architettura, spazi, altri ), tra cui spiccano visivamente le produzioni didattiche, che evocano il lavoro già svolto o ancora da avviare. Nelle aule il tempo si indebolisce, rispettando i ritmi differenziati imposti dal funzionamento scolastico.
Ma come si configurano questi luoghi di apprendimento? Ci sono delle peculiarità costanti che li contraddistinguono?
Il loro arredamento, prodotto e/o esposto, lascia trasparire una costante culturale o didattica? Ci sono delle tracce estetiche ricorrenti?
Quali disposizioni dei banchi sono maggiormente usate? Le ICT hanno varcato la soglia dell’aula?
Queste sono alcune delle domande a cui il progetto intende dare risposte visive; nel contempo vuol essere un documento della situazione storica degli spazi scolastico-didattici delle scuole elementari ticinesi.
Vedi per dettaglio

Utilizza i filtri qui sotto riportati per cercare le fotografie.

Visiona le fotografie delle aule a 360°

Scopri di più